728x90 AdSpace

  • News

    Powered by Blogger.
    mercoledì 12 febbraio 2014

    Boldrini: Petizione online per dimissioni raggiunge 44.000 firme. Ne mancano 6.000

    Su Avaaz, noto sito di petizioni on-line, era stata lanciata tempo fà una petizione per le dimissioni di Laura Boldrini. ( qui il link per firmare ).
    L’accusa rivolta alla Presidente della Camera dei Deputati è di avere privato di ogni significato l’esistenza delle opposizioni, usando la “tagliola” durante le votazione del decreto IMU – BankItalia.


    La Boldrini, per consentire di votare la legge nei tempi previsti, ha indetto la votazione finale, tralasciando gli interventi delle opposizioni e le dichiarazioni di voto dei capigruppo dei vari partiti.
    Vi state chiedendo perchè è stata applicata la tagliola per fare approvare di forza il decreto-porcata Imu-Bankitalia? Quì avrete le vostre risposte.
    Grazie a Laura "Ghigliottina" Boldrini le opposizioni non hanno potuto esercitare il diritto ad esprimere la propria opinione, il che ha dato vita alla furente reazione del Movimento Cinque Stelle che, in un primo momento, ha occupato gli scranni del Governo, facendo interrompere la seduta e, il giorno dopo, ha occupato la Commissione Affari Costituzionali, che stava discutendo il disegno base della legge elettorale Renzi-Berlusconi, riconosciuto da moltissimi esperti di Costituzione come incostituzionale.
    Il momento d’ingovernabilità del Paese da parte delle forze politiche presenti in Parlamento è evidente.
    Questo genere di episodi non solo incattivisce il clima oltre ogni limite, ma non consente un sano dialogo fra le forze politiche, oltre ad incupire ancor di più l’immagine dell’attuale classe dirigente agli occhi degli italiani.














    • COMMENTI
    • Facebook Comments

    0 commenti:

    Posta un commento

    Item Reviewed: Boldrini: Petizione online per dimissioni raggiunge 44.000 firme. Ne mancano 6.000 Rating: 5 Reviewed By: Redazione
    Scroll to Top